cosa leggere estate 2019

Cinque libri da leggere quest’estate

Siamo tutti d’accordo: d’estate si legge di più. Un anno fa in questo periodo avevo iniziato a consigliare su Instagram un libro breve a settimana, la mia rubrica si chiamava #librididomenica e se cercate l’hashtag troverete molti titoli che possono esservi d’ispirazione per le prossime letture. Ora però vorrei consigliarvi cinque libri che ho letto ultimamente e che penso siano perfetti per essere divorati in questo afosissimo e lento periodo, vi ...

Read More
tramonto Es Vedrà

Vi racconto i miei quattro giorni a Ibiza (parte due)

Se avete letto la prima parte del mio diario di viaggio a Ibiza, sarete curiosi di scoprire qualcosa anche sulla parte ovest e sul nord dell'isola. Ecco qui il mio racconto degli altri due giorni di viaggio, con qualche consiglio. GIORNO 2 – OVEST Tutti, dal primo all’ultimo, mi hanno detto: ah, le spiagge dell’ovest, indimenticabili, non te le puoi perdere! E allora io pronta, avevo stilato la mia tabella di marcia, ...

Read More

Il cibo parmigiano e che cosa ho imparato scrivendone

Sono cresciuta in una famiglia per niente attaccata al cibo. In casa mia si mangiava per necessità, più che per gusto. Non c’è mai stato il culto dell’uscire per provare un ristorante e il mettersi a cucinare era vissuto come un dramma che avrebbe portato a spreco di risorse soprattutto fisiche nel momento del riordino e della pulizia della cucina. In più vivo a Parma, patria di paste ripiene fatte in ...

Read More

Scintille, il nostro book club a Parma

Sono piuttosto riluttante a parlare di me e dei miei progetti, diciamo che sul riconoscere i propri meriti e le proprie capacità c’è ancora da lavorare, ma in questo articolo voglio parlare di qualcosa di mio: Scintille. Scintille è un book club che ho creato insieme a due amiche, Caterina e Camilla. È stata un’idea coltivata nell’arco di qualche mese che ha poi preso forma alla fine del 2018; il nome ...

Read More

Storie di Amarone della Valpolicella: dieci anni di Famiglie Storiche

Celebrare il vino è sempre buona cosa. Ancora meglio però è festeggiare chi il vino lo produce e ne fa una storia di terra e secoli. L’Associazione Famiglie Storiche unisce tredici produttori di Amarone della Valpolicella, con l’obiettivo comune di tramandare ed esaltare non solo un vino - uno dei più apprezzati al mondo -, ma il territorio da cui deriva in modo inscindibile e le tradizioni che custodisce. Ho partecipato ...

Read More

Psicoterapia e cassette degli attrezzi

Qualche giorno fa ho condiviso una story su instagram in cui parlavo dello stress che mi causa il trasloco e di come i grandi cambiamenti mi piacciano ma allo stesso tempo mi risucchino molte energie, lasciandomi sfiancata. La mia stanchezza, dicevo, è soprattutto mentale: sono una di quelle persone con il cervello sempre in iperattività e nei momenti di tensione faccio doppiamente fatica perché non riesco veramente più a concentrarmi ...

Read More
Irene Rinaldi

Ilustrazioni a tema libresco

Qualche settimana fa ho pubblicato su Instagram diverse illustrazioni a tema libresco, prese da Pinterest. Ho una vera passione per le illustrazioni, uno degli aspetti che mi piace di più è che mi mettono di buon umore, lo dicevo anche qui. Insomma, come ogni volta che ne guardo una, poi ne salvo cento e mi fa piacere condividerle e, soprattutto, condividere il nome degli autori. Degli artisti. Quindi qui ne ...

Read More
chefstable-cover

Perché tutti dovremmo vedere Chef’s Table su Netflix

Nei momenti di noia e indecisione, si fa una carrellata dei titoli di Netflix senza soffermarsi mai troppo. Le locandine sono accattivanti, certi titoli pure, ma quella serie l’abbiamo già guardata, quel film è troppo lungo, questo non mi va, questo documentario sì, ma non adesso. Va sempre a finire così. Almeno per me. Chef’s Table mi strizzava l’occhio da un po’, con la sua bella locandina, lì tra i ...

Read More
che cosa voglio da Instagram

Che cosa voglio da Instagram

A Natale ho deciso di allontanarmi da Instagram per qualche giorno. Non sapevo di preciso quanto sarebbe durato, non è stato uno “stop” calcolato, solo mi sono trovata sopraffatta, volevo ripensare alla mia presenza online e ho sentito la necessità di “stare zitta” per un po’. All’inizio volevo cancellare la app dal telefono, addirittura, ma poi ho pensato fosse esagerato, bastava autoregolarmi e devo dire che ha funzionato. È stato ...

Read More

Quattro giorni a Budapest

Sono andata quattro giorni a Budapest e, come al solito, avevo preparato una lista di ristoranti da provare, monumenti da vedere e negozi dove fare shopping troppo fitta per il tempo a disposizione. Peccato. Ero lì per un festival di Lindy Hop molto grande, si chiama Lindy Shock University ed era su un battello. Magico, sì. Mi avevano avvertita che non avrei avuto tempo ed energie per camminare, ballare, tirare tardi, ...

Read More