WHERE

A Parma. La mia amata. La mia odiata. Che bacio e rinnego con la costanza di un Giuda innamorato. Che spio attraverso ogni pertugio, che osservo con fierezza e con la quale litigo brutalmente a giorni alterni. Qui sono nata, e qui vivo, porto avanti progetti e sogno. Tra i vari sogni c’è anche quello costante di sentire la nostalgia di questa città.

Leave a Reply

Your email address will not be published. Required fields are marked *