libreria-vacanza-amanti-libri

Dove andare in vacanza se sei amante dei libri

Ah, l’estate. Quei mesi piacevoli da dedicare al sollazzo, piedi per aria, testa tra le nuvole, tutto così. Normalmente d’estate si legge di più. Spesso diventa una scusa: “eh d’inverno non ho tempo, però d’estate leggo tantissimo”. Che poi di solito è vero, e poi, diciamocelo, quanto è più bello leggere con la brezza del mare che increspa le pagine, o circondati dal profumo dei prati di montagna ? Ma è anche vero che per i veri affamati di letteratura è sempre il momento giusto. Che sia durante la colazione con il cappuccino che va di traverso, alla fermata dell’autobus, in metropolitana o sul bus, prima di andare a letto con la lucina da notte attaccata alle pagine, ogni situazione è buona per astrarsi, perdersi tra le righe. Fortunatamente il mondo è pieno di lettori appassionati e alcuni di loro hanno pensato che è talmente bello amare i libri che perché non accogliere altri lettori nelle proprie case trasformandole in b&b? A me sembra un’idea bellissima. Così ho scoperto che in Italia esistono diversi bed&breakfast d’ispirazione letteraria, che sono il luogo ideale per gli amanti della lettura. Io ho scovato questi che vado a elencarvi, ma sono sicura che ne esistano altri. Mi aiutate a trovarli?

Questa villa ottocentesca nei pressi di Torino sembra un sogno. Le stanze sono tre, ognuna con una libreria a tema: Room 1984 prende il nome ovviamente dal romanzo di Orwell ed è ispirata alla letteratura europea ed extra europea, Room 5, da Mattatoio n5 di Vonnegut perfetta per gli amanti della letteratura americana e Room 49 che prende ispirazione da I quarantanove racconti di Hemingway ed è tutta dedicata a racconti e poesie. I volumi a disposizione degli ospiti sono più di 1000 e, oltre ad essere un b&b, è anche spazio coworking e polo culturale arredato tutto pop.

Ala d’oro Hotel, Lugo di Ravenna

Estate e Romagna vanno a braccetto e questo si sa. Questo albergo è stato ricavato in un antico palazzo nobiliare, dove sono transitati nell’800 personalità importanti, da Leopardi a Lord Byron. In onore degli antichi ospiti è stato istituito un caffè letterario dove si organizzano incontri letterari; inoltre alcune stanze sono dedicate a grandi artisti come Dante, Leopardi, Stendhal, Tonino Guerra e dalle loro opere prendono ispirazione, regalando agli ospiti la suggestione della poesia.

Un’idea semplice in una delle città più belle d’Italia. Due ragazzi amanti dei libri hanno trasformato la propria casa in un accogliente Bed and Breakfast con annessa biblioteca super fornita. Si può quindi dormire tra i libri e assistere agli incontri d’autore organizzati in giardino.

A Pavia c’è questa villetta romantica adibita a b&b abitata da lettori appassionati che ci tengono quindi a trasmettere l’amore letterario ai loro ospiti. I volumi a disposizione sono ben più di 2000 e la biblioteca è in perenne espansione, ogni stanza ha un tema e tutta la casa è invasa da libri adatti a tutte le preferenze.

You May Also Like

Back to the City con Abiby: la beauty box per sopravvivere all’autunno

Prodotti acne

Ciao Acne! Primo mese di terapia

Mantova

Al Festivaletteratura insieme a Dyson

#librididomenica

#librididomenica: ogni settimana un libro da leggere in poche ore

Leave a Reply

Your email address will not be published. Required fields are marked *