Color arancio

Ho deciso di cedere. Che ormai è ora, mi sono detta. L'ho pensato oggi, guardando il viale. Mentre passavo sotto gli alberi, attraversavo per il lungo quel vialone che per me è poco italiano e molto tedesco; mi fa un po' ridere, sembra fuori contesto. Pensavo che in ogni stagione c'è quel giorno in cui esplode qualcosa. In primavera sembra un miracolo improvviso e sconcertante. Accecante di bellezza, mentre sei ...

Read More

Nuotare nell’aria

Mai mai mai accontentarsi di una sola meraviglia. Non mi sono dimenticata di scrivere, ero solo troppo assorta tra splendori montani. Avevo bisogno di refrigerio, di cielo più vicino, di silenzio e cellulare senza rete. Ecco, ho avuto tutto. Anche il piumone sul letto. Scappare dai 40 gradi e percepirne 15 è un trionfo, così come è una gioia solenne rendersi conto che a così poca distanza da casa ci si ...

Read More

Di cose belle. Frettolosamente.

Quando cerchi un pensiero felice, vuol dire che hai bisogno di una via di fuga, anche millimetrica, basta che sia uno scampo. Così, tra le scartoffie che si accumulano, i compiti che si sommano e le responsabilità che si moltiplicano ho detto: Un attimo. Pausa. Così, ritornando al meraviglioso desiderio di incanalare ogni emozione e di congelare lo stupore, ecco che mi sono venuti in mente dei piccoli gioielli preziosi, ...

Read More

Un’evoluzione del bianco

Riprendere in mano una storia non è mai semplice. Io che di storie non ne ho mai scritte veramente, o almeno non nero su bianco. Ma la storia in questione è la mia, che sto ripercorrendo con gli occhi all'indietro e anche un po' all'ingiù. E questa, se possibile, è ancora più complicata da rimaneggiare. Mi è venuta in mente quella baraonda di emozioni, di sensazioni abbellite con canzoni, poesie, ...

Read More